Creazione Siti Web Roma
SitoFelice.it, Creazione siti web - Roma
Creazione sito web professionale, indicizzato google, ottimizzato per mobile
Notizia 09/01/2013

Come risparmiare soldi sulle spese di Condominio

Crisi e Risparmio, abbassiamo le spese Condominiali con 10 utili consigli. Risparmiare soldi è possibile.


La crisi economica morde? Le tasse aumentano? E il nostro potere di acquisto diminuisce?
Risparmiare e tagliare qualche spesa è possibile, abbiamo visto come risparmiare sulla spesa domestica e come risparmiare sul carburante, oggi vedremo alcuni consigli sul come risparmiare sulle spese condominiali...

Fra le spese che più incidono, sicuramente abbiamo il portiere (se presente) e il riscaldamento. Decidiamo se il portiere è indispensabile e dove necessario ed economicamente vantaggioso valutiamo se rivolgerci a servizi di sicurezza e/o guardie giurate. Valutare se passare il contratto del portiere da full a part-time oppure in fascia oraria (es: 10.00 - 12.00).

Per quanto riguarda il riscaldamento, valutiamo la contabilizzazione del calore o riscaldamento autonomo (non superare i 20°). Rivediamo i contratti con il fornitore di energia o valutiamo altre offerte. Chiudiamo sempre le finestre e porte dell'edificio evitando sprechi e raffreddamento delle parti in comune. (Leggi articolo su Riscaldamento: Come Risparmiare?)

Facciamo attenzione agli sprechi di luce e acqua in comune. Riduciamo le ore di luce delle scale, oppure passiamo a soluzioni temporizzate o a presenza o ad impianti crepuscolari che diminuiscono l'intensità della luce a seconda della luce esterna. Insomma perchè pagare per una luce di cui non si ha bisogno? Non sarebbe meglio che la luce sulle scale si accendesse al passaggio o a richiesta?

Valutiamo soluzioni fotovoltaiche per il tetto.

Autogestiamo alcuni servizi come la pulizia delle scale e/o del giardino oppure rivediamo al ribasso il contratto con i fornitori e valutiamo altri preventivi.

Rivedere tutti i contratti con i fornitori

Valutiamo se possibile vendere o locare gli spazi comuni non utilizzati. Se la facciata e/o il tetto lo consente, valutare l'installazione di manifesti pubblicitari, ove ci fosse richiesta.

Non essere negligenti nelle manutenzione per evitare guasti o danni economicamente più salati.

Leggiamo sempre i contatori condominiali per renderci conto dei consumi e prevenire bollette fuori controllo.

Partecipiamo sempre alle assemblee condominiali.

Paghiamo regolarmente la quota condominiale. Tali spese servono alla manutenzione dell’edificio.

Rivolgiamoci ad un Amministratore di Condominio di mestiere e non a persone improvvisate. Magari qualche euro in più sull'amministratore ci risparmierà qualche euro in più su possibili cause per mancanze e/o dimenticanze.

Richiediamo qui un preventivo per un amministratore di condominio.








Torna Indietro Torna Indietro


Torna SU